Collocazione geografica

La collocazione geografica, come suggerisce anche la L. R. 18/96, è importante per le opportunità di socializzazione. Una struttura inserita in un quartiere della città permette di partecipare alla vita sociale, di incontrare gente, di utilizzare i servizi territoriali per sperimentare ed acquisire le abilità integranti, di esistere come parte della collettività in quanto visibili ad essa. La lontananza dal centro abitato crea difficoltà di relazioni sociali e l’assenza della realtà del disabile dal gruppo di appartenenza.

Dal punto di vista operativo, il progetto di integrazione sociale dei vari Centri prevede l’utilizzo di tutte le strutture del territorio accessibili, per poter svolgere alcune attività, ad esempio: attività motorie in palestra e in piscina, attività ricreative presso centri sociali e di aggregazione, attività di formazione professionale presso strutture scolastiche ed aziende.

Si programmano inoltre momenti di sensibilizzazione ed apertura alla collettività locale: feste organizzate presso il singolo Centro, attività teatrali e quanto altro possa permettere al “fuori” di entrare nel Centro, conoscerne le attività, apprezzarne gli ospiti e di arricchirne esperienze e relazioni, favorendo l’intervento delle associazioni locali del volontariato, con una programmazione congiunta delle modalità di approccio e delle attività da svolgere insieme.

IL FARO Società Cooperativa Sociale onlus - 62100 Macerata, via Giovanni XXIII, 45
Tel +39 0733 202933 Fax +39 0733 203817 - e-mail:
Cod. Fisc. e P. IVA 01091610434 - C.C.I.A.A. di Macerata, iscriz. R.E.A. n. 115594 - Albo Società Cooperative n. A112093 - CID: W7YVJK9
Privacy Policy | Cookie Policy