PIÙ dai MENO versi

Questo strumento non è molto conosciuto ma è un importantissima opportunità che segnaliamo a chi è disposto ad effettuare donazioni in denaro e/o in natura in favore delle ONLUS.

Sono difatti previsti particolari benefici in relazione alla loro deducibilità; ecco le principali caratteristiche della normativa l. n. 80/05 e s.m.i.


Chi può dedurre?

Persone fisiche, Enti soggetti all’Imposta sul Reddito delle Società (IRES)

Cosa si può dedurre?
Sono deducibili sia le liberalità in denaro, sia quelle in naturaPer le liberalità che hanno per oggetto beni in natura, il valore sarà determinato dal “valore normale del bene”.

Limiti delle deduzioni
Le liberalità sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nel limite del 10% del proprio reddito complessivo dichiarato, e comunque nella misura massima di € 70.000

Modalità di erogazione
Pagamento tramite uno dei seguenti sistemi:Banca – Ufficio Postale – Carte di Debito – Carte di Credito – Carte Prepagate – Assegni Circolari – Assegni Bancari
 
Obblighi contabili per l’Ente beneficiario
Per consentire al soggetto erogatore una regolare deduzione, l’Ente beneficiario deve assolvere ai seguenti obblighi: tenuta delle scritture contabili, complete e analitiche (rappresentative dei fatti di gestione) - redigere un rendiconto annuale attestante la situazione patrimoniale, economica e finanziaria.

La Cooperativa Sociale IL FARO, in quanto ONLUS di diritto (art. 10, c. 8 – D. Lgs. 460/97), è tra gli Enti beneficiari della nuova normativa e storicamnte utilizza i fondi raccolti tramite questa opportunità per potenziare la gestione delle proprie strutture rivolte all’mondo dell’
Infanzia e dei Minori.

IL FARO Società Cooperativa Sociale onlus - 62100 Macerata, via Giovanni XXIII, 45
Tel +39 0733 202933 Fax +39 0733 203817 - e-mail:
Cod. Fisc. e P. IVA 01091610434 - C.C.I.A.A. di Macerata, iscriz. R.E.A. n. 115594 - Albo Società Cooperative n. A112093